Anziché 100, per un errore nella compilazione dell’importo. Crypto.com ora chiede indietro la somma, che però la donna ha già speso



Leggi l’articolo su wired.it